One Billion Rising: flash mob contro le violenze subite dalle donne

467

Un anno dopo, ancora nel giorno di San Valentino torna One Billion Rising, con la stessa forza e con una nuova idea. In Italia più di 150 eventi. Il 14 febbraio 2013 la campagna ONE BILLION RISING, ideata da Eve Ensler, ha spinto più di un miliardo di persone in tutto il mondo a danzare e manifestare contro le violenze subite dalle donne. Un anno dopo, la campagna ONE BILLION RISING FOR JUSTICE – UN MILIARDO PER LA GIUSTIZIA fissa un nuovo appuntamento il 14 febbraio 2014, sempre nel giorno di San Valentino: lasciando da parte fiori e cioccolatini, si manifesterà insieme ancora una volta per chiedere giustizia affinché qualunque donna abbia il diritto di vivere al riparo dalla violenza e dall’abusoUN SAN VALENTINO DIVERSO

Le Nazioni Unite stimano che 1 donna su 3 sul pianeta sarà picchiata o stuprata nel corso della vita. Questo significa un miliardo di donne e bambine. Per chiedere di porre fine a questa violenza, la scrittrice statunitense Eve Ensler, fondatrice del movimento V-Day e autrice de I monologhi della vagina, ha ideato lo scorso anno la campagna One Billion Rising, dando vita, il 14 febbraio 2013, alla più grande manifestazione di massa nella storia dell’umanità, con oltre 10.000 eventi in tutto il mondo seguiti dai maggiori canali d’informazione, dal New York Times a The Guardian, da BBC a HBO (vedi www.onebillionrising.org).
Una nuova campagna internazionale, ONE BILLION RISING FOR JUSTICE – UN MILIARDO PER LA GIUSTIZIA, è fissata per il 14 febbraio 2014, quando le donne, gli uomini, i giovani di tutto il mondo si riuniranno  in segno di sfida contro le ingiustizie subite dalle donne e per chiedere che si ponga fine alla violenza contro di loro. Attivisti e associazioni da 189 paesi nel mondo hanno già aderito per manifestare davanti a tribunali, istituzioni, posti di lavoro, università, scuole, strade e piazze.
 PERCHÉ LA GIUSTIZIA
“Immaginate un miliardo di persone che comunicano le proprie storie, che ballano e parlano ad alta voce”, ha detto la direttrice della campagna, Monique Wilson. “ONE BILLION RISING FOR JUSTICE è un invito a liberarsi dai confini, dagli obblighi, dalla vergogna, dal senso di colpa, dalla sofferenza, dall’umiliazione, dalla rabbia e dalla schiavitù. È un appello per promuovere una giustizia rivoluzionaria”. “Molti dei nostri sostenitori – ha affermato Eve Ensler – ci hanno scritto per dirci che quest’anno volevano andare oltre, andare più in profondità, affrontare la questione dell’impunità e della mancanza di responsabilità da parte delle istituzioni, quali fattori significativi nella perpetuazione della violenza contro le donne. ONE BILLION RISING FOR JUSTICE – UN MILIARDO PER LA GIUSTIZIA chiama le sopravvissute, e coloro che le hanno aiutate, a rompere il silenzio attraverso l’arte, la danza, le processioni, i rituali, con canzoni, parole, testimonianze e altre modalità che meglio esprimano il loro senso di ribellione, i loro bisogni, i loro desideri e la loro gioia”.
L’EVENTO
Come lo scorso anno il 14 febbraio Campobasso darà vita ad una nuova insurrezione pacifica e globale, una nuova giornata per chiedere GIUSTIZIA.
 
GIUSTIZIA per le donne maltrattate e uccise, GIUSTIZIA per quelle che iniziano ora il loro percorso fuori dal silenzio, GIUSTIZIA di un’ idea inappellabile e inoppugnabile secondo cui qualsiasi bambina, adolescente, amica abbia il diritto di vivere al riparo dalla violenza e dall’abuso.
 
Venerdì 14 febbraio, in Piazza Vittorio Emanuele alle ore 19.30 si terrà un flash mob per sostenere questa iniziativa, per rifiutare che la violenza continui:
Svegliati – Balla –  Partecipa!
 
Possono aderire  tutti. Basta solo volerlo. Vestiti  di nero e rosso per dire “posso vedere il mondo che condividiamo sicuro e libero da ogni oppressione; mai più stupri, incesti o abusi, le donne non sono una proprietà”.
Il 14 febbraio 2014 è un’ azione globale che non appartiene a questa o quella organizzazione, non ha colore e/o appartenenza politica o partitica specifica, è un evento autogestito da tutti coloro che vorranno esprimere la propria voce e volontà in nome della consapevolezza e della solidarietà.
LIBERA LA TUA STORIA – 14 FEBBRAIO 2014 SVEGLIATI BALLA PARTECIPA! per chiedere Giustizia e la fine dell’impunità!
Lista completa degli eventi in Italia http://obritalia.livejournal.com
Twitter @VDay @OBRItalia #rise4justicee
Blog http://obritalia.livejournal.com
 
 
Coordinamento One Billion Rising Campobasso
Paola Felice

Commenti Facebook