Nuova ondata di maltempo. Battista: la priorità è stata data alla viabilità per gli ospedali

857

Alle ore 11,00, presso il Comune di Campobasso, si è tenuto un incontro per una verifica della situazione neve in città. All’incontro hanno partecipato oltre al Sindaco gli Assessori Maio e Colagiovanni, il Cons. incaricato Bucci, Il responsabile della SEA, il responsabile della Seac e i Dirigenti comunali De Marco, Giarrusso, Sardella. Verificati i tempi e le modalità della risposta dell’organizzazione sgombero neve, dimostratasi all’altezza della situazione, si è discusso della comunicazione alla regione e alla città, nonchè sulle iniziative strategiche. ” In particolare si invitano tutti i cittadini a prestare attenzione nel percorrere le vie della città, a limitare al necessario gli spostamenti con le auto private, a servirsi dei mezzi pubblici. Ancora di essere scrupolosi e collaborativi nella sosta o parcheggio delle auto, di rispettare il codice della strada evitando rigorosamente la sosta disordinata, in doppia fila o in condizioni tali da rallentare  lo scorrimento del traffico veicolare o la rimozione della neve da parte dei mezzi operanti. I Vigili Urbani saranno molto severi al riguardo. E’ appena il caso di ricordare che tutti i mezzi circolanti devono essere provvisti di gomme da neve o avere montate le catene. In queste prime ore hanno operato: 5 mezzi spazzaneve e spargisale della SEA; 3 bob kat della SEA; 30 mezzi spazzaneve privati. La priorità è stata data alla viabilità per gli ospedali.
Nei prossimi giorni amministrativamente si lavorerà:
-per un adeguamento dei regolamenti comunali riguardanti la materia;
-per la redazione di una carta dei servizi gestione neve;
-per la dotazione a bordo dei mezzi SEA e a contratto con la SEA per la rimozione della neve, di dispositivi satellitari o radio per una più puntuale gestione dei mezzi sul territorio;
-di un unico URP neve;
-di sistemi digitli per la raccolta delle segnalazioni.
Sono state acquisite le chiavi per accedere ai cortili delle scuole e procedere, in caso di necessità, alla pulizia degli stessi”, così Antonio Battista sindaco di Campobasso.

Commenti Facebook