Legge 150 e Uffici Stampa nella PA, seminario all’Unimol

981

Si parlerà della funzione e del ruolo degli uffici stampa nel prossimo incontro dell’Università del Molise, nell’ambito della rassegna accademica “La comunicazione del giovedì”. Si terrà domani, 26 novembre, come di consueto nella biblioteca d’Ateneo, Aula “Enrico Fermi”. Tra i relatori è annunciato Pasquale d’Innella Capano, fondatore e amministratore di Telpress, azienda leader nel settore della Comunicazione. Si occupa infatti della veicolazione dei messaggi di agenzie di stampa che operano, tra l’altro, anche per uffici istituzionali quali la Presidenza della Repubblica, la Presidenza del Consiglio dei ministri, il Ministero degli Esteri, il Parlamento, oltre che di testate giornalistiche e aziende.
Il seminario si svolgerà dalle ore 11 alle ore 14 a cura del Dipartimento di Scienze Umanistiche Sociali della Formazione. Indirizzo di saluto del Rettore Gianmaria Palmieri; interventi dei professori Gabriele Paci, Vincenzo Di Nuoscio, Fabio Ferrucci, Ivo Germano. A moderare l’incontro sarà Lorenzo Scillitani.
Il settore degli uffici stampa, purtroppo, è ancora poco (e male) esplorato nel Molise, soprattutto in ambito istituzionale, anche a causa di una legge, la nr 150/2000, che presenta molti vuoti normativi e che perciò si è rivelata sinora di limitata e difficile applicazione. Compito indifferibile del nostro Ordine, pertanto, è quello di mettere in cantiere, anche insieme all’Università, iniziative miranti alla maggiore (e più corretta) applicazione della legge, anche considerando che quello degli uffici stampa è uno dei pochi settori ancora oggi suscettibili di riflessi occupazionali per i giornalisti molisani. Sinora invece, per ignoranza (o anche malafede) il ruolo è illegittimamente svolto da non giornalisti, o anche da giornalisti, ma applicando contratti non giornalistici, con versamenti contributivi a enti di assistenza diversi dall’Inpgi. Violazioni entrambe gravi!

Commenti Facebook