Le proposte dei pubblici esercenti di Campobasso all’Amministrazione comunale

733

Si stanno tenendo una serie di incontri tra i Pubblici esercenti, guidati dal Presidente APEM Paolo Santangelo e l’amministrazione comunale nelle persone del Sindaco Battista, Assessore Colagiovanni e Presidente della Commissione commercio Colarusso, in merito alle problematiche del centro storico. Dopo la riunione tenutasi l’11 settembre sul Comune i titolari di pubblici esercenti si sono incontrati il 19 settembre per stilare una serie di proposte da presentare, in data odierna, all’Assessore Colagiovanni e al presidente di Commissione Colarusso. “ Abbiamo intenzione di presentare all’amministrazione comunale, alcune proposte, risultato condiviso e sottoscritto, di un nostro incontro – ci dice Paolo Santangelo Presidente Apem. Le proposte sono sette, in sintesi: il Regolamento per la somministrazione di alimenti e bevande, con l’applicazione dell’art.64 del Dlg.59/2010 sulle aree poste a tutela, ossia i centri storici;

Una Tabella di requisiti qualitativi, strutturali e gestionali delle zone poste a tutela con la “Licenza a punti”, dove sono inclusi anche i requisiti urbanistici e la professionalità degli eserecenti stessi; un progetto condiviso sulla realizzazione di un CCN, un Centro Commerciale Naturale; la regolamentazione degli orari su tutto il territorio comunale, e non solo sul centro storico; la riqualificazione urbana della zona centro storico con un Bando Comunale/Regionale del tipo Project Finance (Legge Merloni 415/1998); una proposta di intervento sulla realizzazione di un sistema di videocontrollo ZTL; una regolamentazione e una serie di interventi da aprte della sovrintendenza. Tutto questo servirebbe ad una maggiore vivibilità, ad una maggiore vivibilità e nello stesso tempo una regolamentazione a tutto campo”.

Commenti Facebook