Il progetto Waste Travel 360° ha animato la mattinata degli studenti della scuola media Montini

182

Un viaggio virtuale nei centri di riciclo e riuso di tutta Italia attraverso visori 360°.
È il progetto Waste Travel 360°, proposto questa mattina da Ancitel energia & ambiente presso la scuola media Montini.
Si tratta del primo progetto di realtà virtuale applicata all’Economia Circolare, volto a sensibilizzare i giovani e le famiglie sull’importanza del valore del rifiuto inteso come risorsa indispensabile per tutelare il mondo in cui viviamo.
Il virtual tour, in particolare, è uno strumento composto di immagini a 360°, navigabili intuitivamente e che permette al fruitore di compiere una visita immersiva ed interattiva, grazie alla resa grafica ed alle immagini HD attraverso le quali è possibile visitare gli impianti di lavorazione dei rifiuti e dei materiali post consumo correttamente smaltiti in maniera differenziata.
L’iniziativa si è svolta all’interno degli eventi promossi dal comune di Campobasso nell’ambito della SERR 2019- Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti in corso dal 16 fino al 24 novembre.
Domani, alle ore 10.30, in programma l’inaugurazione della casina dell’acqua al secondo piano di Palazzo San Giorgio, mentre domenica sarà la volta del flash mob “Rifiuta il Rifiuto”. 

Commenti Facebook