Comune di Campobasso: rubate mille carte di identità in bianco

736

Un gruppo di malviventi è riuscito a penetrare all’interno dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Campobasso ed ha aperto la cassaforte dove erano contenute numerose carte d’identità in bianco. Sono stati prelevati circa 1000 documenti di riconoscimento . Ad essersi accorti del furto sono stati i dipendenti comunali. Sul posto Squadra Mobile e Scientifica per effettuare i rilievi del caso.Secondo gli investigatori si tratta di un furto su commissione. Bande criminali organizzate infatti mettono a segno questi colpi dietro i quali ci sono giri milionari legati all’immigrazione irregolare e alle truffe bancarie, questo tipo di furti solitamente è legato ai permessi di soggiorno, in quanto c’è chi è disposto a pagare migliaia di euro per un singolo documento regolare.

Commenti Facebook