“Circolo MCL – Un Paese per Giovani: 1 Maggio, festa del lavoro e dei lavoratori ogni giorno

114

La mancanza di lavoro è uno degli aspetti più preoccupanti della vita dell’Italia in generale e della nostra Regione in particolare.

Anche quest’anno, al di là delle retoriche pro e contro, la festa del Primo Maggio ci dà l’opportunità di riflettere sul significato e sul bisogno di lavoro.I sindacati hanno scelto come slogan per il 2021 “L’Italia si cura con il lavoro”.

Alcuni malesseri che affliggono la nostra nazione si possono, in effetti, curare con il lavoro. Questa è anche l’esperienza dell’Associazione “Circolo MCL – Un Paese per Giovani”, che opera sul territorio del Basso Molise da circa 10 anni ed ha incontrato più di 1500 persone ed il loro bisogno di lavoro. L’Associazione, infatti, incontra e risponde al bisogno di lavoro attraverso una “cura” che consiste nell’aiutare i giovani in cerca di lavoro ad inserirsi in un contesto lavorativo, accogliendoli ed accompagnandoli, valorizzandone competenze ed aspirazioni e coinvolgendo in questo percorso le aziende, gli artigiani, le attività commerciali del territorio attraverso alcuni strumenti che negli anni hanno mostrato un’ottima efficacia.

Ad oggi sono state incontratepiù di 1500 persone, attivati250 tirocini/contratti, avviati500 processi di selezione, organizzati diversi corsi di formazione, … Come dicono i volontari dell’associazione «Per noi è “festa del lavoro” ogni giorno».

La disoccupazione, il supporto inadeguato delle istituzioni, il disorientamento e il conseguente scoraggiamento sono problemi con cui convivono una larga fascia di giovani e anche di adulti (problema ancor più grave per chi ha un bassissimo livello di competenze), ma le attività e le iniziative di “Un Paese per Giovani” stanno a dimostrare che esiste una strada da percorrere per poter dare una speranza.

Commenti Facebook