Campobasso/ Esposito presenta interpellanza per ristabilire i ruoli dell’URP che opera illegittimamente

194

Il Consigliere Domenico Esposito, Presidente del Gruppo comunale di FI ha presentato interpellanza per ristabilire i ruoli dell’URP del Comune di Campobasso, che ad oggi opera illegittimamente così come prescritto dall’art.8 della Legge 150/2000.

” Considerato che il nostro Ente compare sui canali social Facebook e Instagram – si legge nel documento – con tanto di logo e descrizione di gestione che rimanda all ‘URP con specifica di: Servizi pubblici e governativi; considerato che tra i contatti seguiti compaiono soggetti riconducibili a militanti nel gruppo % Stelle e/o personaggi appartenenti al M5S; Ritenuto che il contatto pubblico gestito da un Ufficio Pubblico nel nostro Ente, dovrebbe mantenere un profilo istituzionale che è stato evidentemente leso con nocumento alla democrazia e lecita partecipazione di tutti i soggetti che rappresentano la nostra Istituzione comunale; considerato che ci sono diversi post che sono stati pubblicati in giorni festivi , che non rispettano il carattere dell’informativa e del pubblico interesse ma bensì l’arbitrarietà dell’informazione secondo canoni non codificati ne quantomeno autorizzati con provvedimenti amministrativi di cui si è messi a conoscenza; Interpella – continua il documento – il Sindaco e il Presidente del Consiglio comunale, anche acquisendo il parere del segretario generale dell’Ente: a fornire risposte chiare ed esaustive in merito ( …); a chiarire quali siano state le procedure amministrative che hanno individuato il personale dipendente dell’URP alla gestione dei profili social dell’Ente ( …)”.

Commenti Facebook