Attentato a Manchester, luci spente in segno di lutto al Castello Monforte

1505

Ancora un attentato, ancora una strage, ancora tante giovanissime vite spezzate. L’esplosione di lunedì sera a Manchester, nel corso del concerto di Ariana Grande, ha scosso le coscienze di tutto il mondo e rinnovato la paura. In segno di lutto e di rispetto verso le vittime del terrorismo, di oggi come di ieri, il sindaco di Campobasso Antonio Battista ha deciso che la scorsa notte le luci del Castello Monforte restassero spente.

Commenti Facebook