A Vinchiaturo continua la tutela degli automobilisti da parte del Comitato.

610

Oggi il Presidente del Comitato PROTRIGNINA Abruzzo e Molise ha incontrato decine e decine di automobilisti che hanno preso i verbali , emessi dalla Polizia Municipale  di Vinchiaturo  sulla strada statale 87  al Km 120.455  che collega Campobasso ad Isernia.  Alcuni verbali sono stati emessi ai sensi del comma 8 dell’art. 142 che comporta una sanzione di 184,00 euro, altri ai sensi del comma 9 che comporta una sanzione di 541,00 e la sospensione a tre mesi della patente alcuni addirittura ai sensi del comma 9 con 821 euro , dieci punti tolti  alla patente con la relativa sospensione.

In questa situazione , verifichiamo che moltissimi cittadini anche di Vinchiaturo esprimono profondo rammarico e lagnanza per la pesantezza delle multe, anche in considerazione della gravità della situazione economica e finanziaria delle famiglie.

Dopo aver verificato i nuovi verbali posso assicurare che permangono i vizi  formali e sostanziali già rilevati e che quindi nessun verbale deve essere pagato poiché saranno tutti archiviati dai Giudici di pace o dalla Prefettura

Nei prossimi giorni comunicheremo l’inizio dell’ attività popolare per la petizione al fine di invitare il Comune di Vinchiaturo a restituire i soldi per  tutti i verbali incassati nel 2014, che formalmente sono tutti verbali nulli alla luce delle diffide della Polizia Stradale di Campobasso e alle ordinanze di archiviazione della Prefettura di Campobasso.

Quindi tutti quelli che hanno pagato devono riavere i soldi e gli amministratori pubblici sanno anche perché si è innescato l’indebito arricchimento dell’ente.

Commenti Facebook