Il Consiglio di Stato respinge il ricorso contro i 5 Stelle.

267

1013731 460887634022911 1188688054 nIl Consiglio di Stato ha messo la parola fine all'ultimo ricorso ancora in piedi afferente le scorse elezioni regionali. Nello specifico si è pronunciato in merito a quello presentato da Gianluca Cefaratti, che chiedeva l'annullamento della lista dei grillini in Molise a causa di vizi di forma nella presentazione della stessa, respingendo l'appello presentato.
Dopo che il Tar del Molise, in prima istanza, aveva respinto il ricorso, infatti, il legale del Presidente del Consiglio Provinciale, Margherita Zezza, aveva spostato la partita al Consiglio di Stato.

Però neanche in quella sede il primo eletto della lista Fare Molise, che sosteneva il candidato Presidente Massimo Romano, è riuscito a ribaltare il risultato.
Dunque, nonostante il grande score che vide Cefaratti raggiungere quasi 1.500 preferenze, i Consiglieri regionali del Molise restano gli attuali ed il seggio da lui "recriminato" resta a Patrizia Manzo, che ha diffuso la notizia sul suo profilo facebook.

Commenti

commenti