Dragaggio del Porto: Federcoopesa ringrazia il neo Comandante della Capitaneria di Porto di Termoli

425

Un sentito ringraziamento al neo Comandante della Capitaneria di Porto di Termoli,  C.F. (CP) Antonio NASTI per la sensibilità dimostrata nella  celere apertura di un tavolo tecnico atto a risolvere la problematica relativa al dragaggio del Porto, esprimiamo gratitudine  al Comandate Nasti per l’attenta vicinanza alle delicate questioni del nostro Porto da sempre di difficile soluzioni, ciò  che rende lieti a noi come rappresentanti di categoria  e la prontezza con cui ha fatto  sua la necessità emersa oramai da alcuni anni di un rispristino del pescaggio del porto di Termoli nonostante abbia assunto l’incarico da soli un mese.

Siamo certi che con la sua professionalità e competenza, dimostrataci già in così poco tempo, in sinergia con le istituzioni locali e con le rappresentanze,  riesca a definire il problema che la più grande industria del Molise il Porto oramai vive da anni.
“Le organizzazioni di categoria della Pesca-dichiara Domenico Guidotti della Federcoopesca Molise-  da tempo  stanno denunciando da anni   la situazione di degrado, incuria e abbandono di quella che dovrebbe rappresentare la principale risorsa economica del Molise. Il porto di Termoli e’ insabbiato, e bisogna ricorrere immediatamente ai ripari un gesto così immediato da parte del nuovo Comandate dimostra la volontà di risolvere i problemi in tempi brevi”  
Agostino De Fenza  dell’AgciAgrital assicura al Comandante la piena disponibilità delle proprie associazioni a lavorare e collaborare per la soluzione dei problemi del porto. Sin da ora si chiede di non abbassare la guardia e di continuare con fermezza il lavoro iniziato ieri.
Faieta Vincenzo : anche la Lega Pesca si associa nel ringraziare il Comandante Nasti nell’aver nell’immediato del suo incarico dimostrato di voler affrontare e risolvere un grave problema che è attanaglia la marineria Termolese da molto tempo.

AGCI AGRITAL MOLISE  De Fenza Agostino

Federcoopesca Molise   Domenico Guidotti
Lega Pesca     Faieta Vincenzo

Commenti Facebook