All’istituto Alfano si è riunita per la prima volta la Commissione del Curricolo di Transizione

464

Lunedì 9 dicembre presso l’istituto Alfano si è riunita per la prima volta la Commissione del Curricolo di Transizione, costituita dai docenti dello stesso Istituto e dai colleghi di molte scuole medie del Basso Molise.


Dopo la firma dell’Accordo di Rete da parte del Dirigente scolastico dell’Istituto Alfano prof.ssa C.R. Niro, scuola capofila, e dei Dirigenti di tutti gli istituti comprensivi di Termoli prof. F.P. Marra, prof.ssa M. Crema, prof.ssa R. Scrascia, prof. S. Sibilla, di Petacciato-Montecilfone prof.ssa G. Lattanzi, Palata-Castelmauro-Guardialfiera prof.ssa T.V. Isler, Guglionesi prof.ssa P. Ancora, Campomarino prof. T. Musacchio, San Martino-Ururi-Portocannone prof.ssa I. Lamanna, l’impegno e la collaborazione dei loro docenti sarà fondamentale per la stesura del Curricolo.


Tale Documento sarà inteso come uno strumento atto a garantire un graduale percorso unitario nel passaggio degli alunni dalla scuola secondaria di primo grado a quella di secondo grado; utile per favorire lo sviluppo dell’innovazione e della sperimentazione nella ricerca didattica ed educativa; valido per accrescere la continuità intensificando occasioni di incontro e confronto tra i docenti, al fine di facilitare il delicato passaggio di ogni studente da un ordine di scuola all’altro.


Dopo il saluto del dirigente scolastico, prof.ssa Concetta Rita Niro, che ha accolto i docenti e ha presentato il Progetto, mettendo in evidenza l’importanza del Documento di Transizione per tutte le scuole coinvolte, sono state avviate le attività programmate per il primo incontro.


Nell’ambito del Progetto inoltre, per i docenti di lettere è prevista anche la possibilità di partecipare ad un corso di formazione sulla “metodologia writing and reading workshop”, un laboratorio di lettura e scrittura, in realtà già in via di sperimentazione in alcune classi dell’Alfano, che sicuramente fornirà validi spunti per una didattica innovativa.

Commenti Facebook