Calcio serie D girone F/ Campobasso-Aprilia 1-0

185

Campobasso: Racicchini, Fabriani, Vanzan, Brenci, Sbardella, Dalmazzi, Bonta’, Candellori, Cogliati, Esposito, Vitali. All Cudini.
Aprilia: Prudente, Succi, Sossai, Bosi, Pezone, Olivera, Quedragogo, Luciani, Bernardini, Camara, Laghigna . All Galluzzo.
Arbitro Peletti di Crema. Marcatore al 80′ Rossetti.
Prima della partita , viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Bellugi, morto ieri . La partita, comincia, con i locali in attacco e al 20′ un fallo su Esposito non viene sanzionato dall’ arbitro, al 28′ , punizione di Vanzan ma Prudente respinge in angolo. Gli ospiti, giocano bene e al 40′ Olivera tira ma Racicchini respinge in angolo. Finisce, cosi, il primo tempo con le due formazioni che vanno negli spogliatoi sullo 0-0.
Nel secondo tempo, al 55′ tiro di Cogliati ma la palla termina alta sopra la traversa, al 70′, esce Cogliati ed entra Rossetti , tutti rimangono perplessi per la decisione ma il nuovo entrato dà ragione a Cudini , perché all’ 80′ fa partire un autentico bolide che batte Prudente: è 1-0 per i lupi che sbloccano il risultato in una partita sofferta. Finisce, cosi, la gara con la vittoria dei rossoblù contro un ottimo Aprilia che ha giocato bene fino al goal subito, ma la vittoria, proprio perché ottenuta contro una buona squadra è ancora più bella.
Arnaldo Angiolillo

Commenti Facebook