Italian Para Athletics Top Challenge, buona prestazione del molisano Mikhail Cappucci

172

Il Molise non poteva mancare, con una sua rappresentanza, all’Italian Para Athletics Top Challenge che si è tenuto lo scorso fine settimana a Jesolo. Il primo grande evento internazionale dopo l’emergenza sanitaria, con la presenza di partecipanti provenienti da diversi Paesi del mondo.

Allo stadio Armando Picchi, l’atleta paralimpico, Mikhail Cappucci, della Nai Isernia, si è distinto nel lancio del disco, con miglior misura di m 18.50, e nel getto del peso, con miglior misura m 6.26 .


Nonostante le restrizioni ancora in corso, l’evento si è svolto nel massimo rispetto delle misure anti-covid. Fondamentale il lavoro di squadra tra FISPES – Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali – e il Comune di Jesolo.


Una sorta di ‘ripartenza’ che ha regalato grandi soddisfazioni a Cappucci.
Accanto Mikhail il tecnico Ivana Di Pilla che si è detta ‘orgogliosa e contenta per il risultato raggiunto dall’atleta’.


“Speriamo di tornare presto alla normalità – ha commentato il presidente del Cip Molise, Donatella Perrella – Praticare sport e gareggiare rappresento, per i nostri ragazzi, una grande opportunità”.

Commenti Facebook