Italcom-Farmacia Cipolla sonfitta dalla capolista Basket Pescara

611

Sconfitta casalinga per la Italcom – Farmacia Cipolla ad opera del Basket Pescara, capolista del girone insieme al S.Vito Ortona. Nei primi due periodi del match la Italcom di coach Anzini tiene in scacco la squadra abruzzese conducendo sempre in vantaggio. Vantaggio che, ad inizio di seconda frazione, arriva anche a +9 (30-21), frutto di un break di 6-0 che lascia all’asciutto la squadra ospite per oltre tre minuti. Alla sirena del 20° una bomba di Stilla manda negli spogliatoi le squadre sul 40-37. La Italcom conferma la sua superiorità.

Pescara rientra sul parquet più determinata. Supera il momento negativo con Febo (MVP della serata con 34 punti a referto) che prende la squadra sulle spalle e punisce severamente ogni errore che i bianchi di casa iniziano ad inanellare. Al 23° di gioco Pescara opera il sorpasso dalla lunetta (42-43). La Italcom accusa il colpo gravandosi di falli ma dimostra di essere ancora pronta a invertire la rotta. Igbanugo fa un gran lavoro sotto le plance (25 punti finali) ma è Pescara a chiudere la frazione con 7 lunghezze in avanti (50-57).
Nell’ultimo periodo la Italcom si affida alle bombe che infilano, nell’ordine, Andrea Anzini, Pierluigi Marino e l’ottimo Vincenzo Altieri. A 5 minuti dalla sirena finale i ragazzi di casa sono solo a – due punti (61-63) dalla squadra adriatica. Nei possessi successivi si susseguono distrazioni e falli che danno l’opportunità alla squadra ospite di prendere un margine ormai incolmabile e di agguantare i due punti di giornata. sul risultato di 64-76.
Questo il parere a fine partita del play Pieluigi Marino che conferma la mancata lucidità proprio negli attimi cruciali della partita, che avrebbe permesso di conquistare una vittoria meritata :’Sabato avevamo di fronte una squadra prima in classifica e sapevamo sarebbe stata una partita molto difficile. Credo che abbiamo giocato un’ottima partita. Siamo andati avanti nei primi due quarti dimostrando anche un bel gioco. Poi è mancata un po’ di lucidità in alcune occasioni e c’è stata qualche disattenzione di troppo in difesa. Con questo tipo di squadre non può e non deve accadere. Nonostante la sconfitta faccio i complimenti a tutta la squadra perché penso che abbia dimostrato tanto carattere e abbia giocato la miglior partita dall’inizio della stagione’
Ora non resta che pensare già al prossimo impegno ancora casalingo. Sabato pomeriggio, nell’impianto di Vazzieri arriverà il temibile Termoli di Michele Bertinelli, che occupa la seconda posizione in classifica.
Campionato di Basket Serie C Reg.le (Abruzzo – Molise)
Quinta giornata
ITALCOM–Farmacia CIPOLLA CAMPOBASKET vs Basket Pescara 64-76
24-21; 16-16; 10-20; 14-19
Progressione punteggio 24-21; 40-37; 50-57; 64-76

ITALCOM–Farmacia CIPOLLA CAMPOBASKET :
Ranauro 8, Pianese, A. Anzini 5, Conte ne, Sacco 4, Marino 4, Igbanugo 25, Piano, Giacalone ne, Liberato ne, Altieri 18.
All . U.Anzini.
Vice All. M. Amico
Bk Pescara:
Cantatore 5, Piscione 4, More’ 2, Febo 34, De Luca 13, Di Flavio, Venturoli, Di Giorgio 4, Stilla 9, Adonide 5 All. Tracanna
Usciti per 5 falli : Cantatore (Pe) , A. Anzini (Cb)
Fallo tecnico : panchina CB
Arbitri : DI Santo di Chieti e Pignelli di Teramo

Maurizio Casaletto

Commenti Facebook