Basket/ Magnolia, prima seduta tecnica

151

Entusiasmo, telecamere, flash, tanto pubblico (un centinaio gli spettatori presenti sugli spalti del PalaVazzieri a testimoniare la voglia del pubblico campobassano di vedere all’opera le proprie beniniamine) ed un gruppo con alla base grande piglio e determinazione, tanto da portare in qualche circostanza le sue a rallentare il passo talmente era alto il ritmo evidenziato.

ESORDIO TECNICO Il primo allenamento tecnico della stagione in casa Magnolia Campobasso, oltre che svolgersi con temperature ancora ferragostane all’interno dell’impianto di via Svevo, ha evidenziato un notevole sprint in tutto il gruppo rossoblù, che ha dato vita, dopo gli esercizi fisici, ad un lavoro tecnico all’insegna di azioni tre, quattro e cinque contro zero con una finale di grande emozione coi sostenitori rossoblù che hanno dedicato alle proprie beniamine una serie di cori culminati con la tradizionale ‘tarantella campuasciana’.

LA SINTESI DEL COACH Ovviamente felice, al termine della seduta, il coach delle rossoblù Mimmo Sabatelli.

«C’è un aria di grande coinvolgimento ed entusiasmo. Tutte le giocatrici stanno testimoniando una grande voglia di riprendere il discorso e di dare il proprio contributo alla causa. È una base di partenza notevole».

Circa le qualità di un gruppo che potrebbe avere nella velocità uno dei propri tratti distintivi, il tecnico rossoblù è molto chiaro. «È una delle sfaccettature di questa squadra e lo sapevamo. Si andrà ad innestare sulle caratteristiche di base di una difesa ferrea».

SPETTATORI INTERESSATI Notevoli sorrisi per la causa rossoblù peraltro c’erano stati già nel primo pomeriggio per la giornata iniziale di prenotazione degli abbonamenti con numeri in doppia cifra per interesse e richieste dei tagliandi presso l’impianto del PalaVazzieri con novanta tessere prenotate già nella prima giornata di prevendita.

AREA COMUNICAZIONE MAGNOLIA CAMPOBASSO

Commenti Facebook