A Campobasso il 1^ Trofeo “Vola sui pattini con Anastasia nel cuore”

645

Dopo 20 anni torna una gara di pattinaggio in Molise. L’ha organizzata il Centro Sportivo Pattinaggio Campobasso che domenica, alla Palestra Sturzo, ospiterà il Cus Molise ed il Pescara Roller Team per il 1^ Trofeo Interregionale di pattinaggio in linea – settore corsa “Vola sui pattini con Anastasia nel cuore”.

La manifestazione rientra nell’ambito di una serie di iniziative promosse dall’Associazione “Alesia 2007” con la quale la società campobassana ha intrapreso una collaborazione dalla scorsa stagione. La Onlus nasce per combattere il disagio giovanile, aiutare gli adolescenti in difficoltà e i genitori alle prese con un momento complesso della vita dei loro figli. È un’associazione senza fine di lucro, con sede a Firenze e a Campobasso, impegnata da anni nel sostegno di ragazze e ragazzi nell’età evolutiva.

Il Trofeo è aperto a tutte le categorie: primi passi, giovanissimi, esordienti, ragazzi, allievi, juniores e seniores, impegnati in gare di abilità, di velocità e sulle lunghe distanze.

Domenica mattina, dalle 9.30 alle 12.30, la Palestra Sturzo sarà invasa di pattinatori: sono 72 gli atleti iscritti in gara. “Un numero di partecipanti che non avrei preventivato neanche nella migliore delle ipotesi – ha commentato Antonina Tapounova, il Presidente del CS Pattinaggio Campobasso -. Voglio ringraziare il Cus Molise che sarà presente con una nutrita schiera di atleti ed il Pescara Roller Team che ha voluto unirsi in questa occasione”.

Al termine della manifestazione interverranno anche Angela e Franco De Benedictis, i genitori di Anastasia, l’atleta della società prematuramente scomparsa nel luglio del 2015 a cui è intitolato il Trofeo.

Commenti Facebook