Sold out per Giorgio Albertazzi con “Il Mercante di Venezia” al Teatro Savoia di Campobasso

1165

Biglietti esauriti per il secondo spettacolo in programma questa sera alle 21,00 nel  Teatro Savoia di Campobasso. Protagonista Giorgio Albertazzi con la sua Compagnia che, in omaggio al genio del Bardo nel 450° anno dalla nascita, porta in scena “Il  mercante di Venezia”.  Albertazzi, quasi novantunenne, con la sua impareggiabile interpretazione di Shylock  ha fatto del “Mercante di Venezia” un perfetto ibrido che sembra ora scritto da  Strindberg e ora da Sartre, passando per la lussuria di Baffo e per i giocosi azzardi di  Goldoni. Vera e propria icona dei palcoscenici nazionali Albertazzi giganteggia nella  commedia in cui i temi del denaro, della religione, del potere si intrecciano alle  vicende amorose di tre ragazzi. L’attore interpreta il ricco cinico ebreo che presta  tremila ducati al mercante, a condizione di riaverli entro tre mesi pena la consegna di  una libbra di carne viva. Il mercante Antonio è impersonato da Franco Castellano.  L’opera, nella versione del regista Giancarlo Marinelli, ruota intorno alla figura  dell’ebreo Shylock, avido, meschino da un lato, ma dall’altro solo e abbandonato anche dalla figlia. Albertazzi è freddo e spietato, caparbio nella prima parte dell’opera,  assetato di riscatto verso una città che lo tiene ai margini e diviene fragile poi, quasi  indifeso, vessato dalla comunità cristiana. Nel cast figura anche Stefania Masala nei  panni di Porzia. Lo spettacolo è prodotto da Ghione Produzioni.

Commenti Facebook