Le taberne del Castello: Percorso gastronomico nel suggestivo centro storico di Sepino

1283

Proloco Sepino e Comune di Sepino presentano “Le Taberne del Castello”, un percorso gastronomico che si svolgerà attraverso i vicoli e gli angoli più affascinanti del centro matesino. Con l’arrivo dei Normanni, a Sepino, venne edificato un vero castello: il “Castellum Saepini”. L’abitato era circondato da una cintura muraria a forma quasi ellittica, con quattro porte, munita di torri sulle quali spiccava il maniero. Il castello fu distrutto in un disastroso terremoto nel 1805. Di esso restano tuttora conservate alcune torri e tre porte: la Porta Meridionale, la Porta Orientale, la Porta di Corte o Porta Borrelli. Una delle pochissime testimonianze che rendono l’idea della costruzione nel suo complesso è un’antica stampa che la raffigura e che è visibile sulla locandina in allegato. L’intera area urbana sulla quale sorgeva il castello ha continuato ad essere identificata, appunto, con il toponimo “Castello” e rappresenta una delle zone più suggestive del paese.
Il “Castello” ospiterà, il 4 agosto, Le Taberne, con inizio alle 20.00,  nelle quali sarà possibile degustare piatti tipici e bevande. Figuranti in costume medievale animeranno la serata. Alla conclusione del percorso, in piazza N. Prisco sarà possibile assistere allo spettacolo “A. D. 115 – Storie e leggende del Castello di Sepino”.
I partecipanti riceveranno, a ricordo, un bicchiere di terracotta. E’ previsto un contributo di partecipazione. Mailto. [email protected]

Commenti Facebook