Le maitunate di Gambatesa in salento al Festival dello stornello di Copertino

1830

Si rafforza il gemellaggio tra i due Comuni con la partecipazione del Gruppo Maitunate di Gambatesa al primo festival dello stornello “Fiore di tutti i fiori” organizzato dal Comune di Copertino e che vedrà tra gli altri la presenza di Otello Profazio , voce storica dello stornello calabrese, che vanta partecipazioni televisive con Gaber, Jannacci, Pisu. A scendere nel Salento per l’occasione saranno i consiglieri del comune Luca D’Alessandro (delega alla cultura) e Primiano Genovese (Agricoltura) insieme ai giovanissimi musicisti della squadra “Nu sapem manche nuje”. La partecipazione è il frutto dell’intesa messa a punto dal Comune di Copertino nella persona dell’assessore alla cultura Cosimo Lupo (organizzatore dell’evento), l’Associazione “I maitunat” ed il comune di Gambatesa nella precedenta visita di una delegazione copertinese a Gambatesa nello scorso Giugno. Il gruppo musicale di Gambatesa sarà protagonista delle ore 19 con le “Ronde di stornelli” durante le quali verranno proposte musiche e maitunate itineranti nell’area del centro storico di Copertino per poi esibirsi nel c.d. “concertone dello stornello” in Piazza del Popolo alle ore 21. Il gruppo proporrà un excursus storico in musica delle maitunate di Gambatesa proponendo stornelli antichi e moderni, improvvisando sui personaggi locali, eseguendo canzoni, poesie e brani strumentali, il tutto condito con la solita irriverenza che contraddistingue da anni la tradizione delle maitunate. Infine l’amministrazione comunale di Gambatesa e l’Associazione “I maitunat’” ci tengono a precisare come questi eventi siano occasioni uniche di promozione delle nostre tradizioni e del territorio in generale finalizzate ad un ritorno turistico economico, nonché un arricchimento culturale e sociale per i giovani locali.

Commenti Facebook