“La bella e la bestia” oltre l’apparenza. L’Associazione Ouverture ringrazia

1094

Gentili bambine e bambini, ragazze e ragazzi, signore e signori, siamo davvero travolti dagli attestati di stima ed affetto che abbiamo ricevuto e stiamo ricevendo in relazione al musical “La Bella e la Bestia… oltre l’apparenza” visto da oltre 2800 spettatori nelle repliche al teatro Savoia nello scorso fine settimana. Non è scontato dire un grazie, ed anche se il nostro modo è sempre stato quello di lavorare e duro, nel silenzio, cercando di trasmettere sul palco quanto possibile, oggi non vogliamo esimerci dal dire un grazie ufficiale, aperto, vero.Ouverture e tutta la sua gente dice Grazie, attori e macchinisti, tecnici audio e luci, facchini e servizio di accoglienza, sarte di scena e responsabili del trucco e parrucco, regia e servizio di sicurezza, trasportatori ed attrezzisti di scena, scenografi ed effetti speciali, coreografi e maestranze, tutti, vi diciamo grazie. I teatri zeppi, le emozioni vissute, gli applausi fragorosi ed i silenzi pieni di attesa e attenzione riempiono il nostro lavoro, le nostre vite di una riconoscenza che non terminerà mai… non c’è tempo che tenga, non c’è distanza che riuscirà a sbiadire la traccia indelebile piena di affetto, dentro di noi. E’ un Grazie che allarghiamo a braccia aperte da Termoli a Isernia su, su fino a Castel di Sangro. Avete reso vivo il teatro, della vita che ogni attore spera, avete reso viva la nostra professione, della vita che ogni uomo vorrebbe, avete reso vera la speranza di questo mondo, spesso afflitto da malinconie e disperazione, dimostrando, soprattutto a noi, che i sogni non hanno diritti di proprietà ne appartenenze, ma che invece sono, straordinariamente, di chi decide, liberamente, di viverli.
Con profonda gratitudine
A prestissimo
Ouverture

Commenti Facebook