Il Pentagramma presenta: Concerto per organetto Live a Bojano con Massimo Ciocca

843

Massimo Ciocca, insegnante di organetto presso la  scuola di musica Il Pentagramma, si esibirà Domenica 20 ottobre nella tensostruttura realizzata per l’OktoberFest di Bojano. (loc. dietro le scuole medie e il supermercato Dok). Massimo Ciocca suonerà dalle 20.30 con i suoi organetti a due, quattro e otto bassi, in un mix che spazierà dalla musica molisana a quella irlandese e di altre etnie.

Un modo per diffondere la cultura di uno strumento che fa parte della tradizione molisana, ma non solo, essendo diffusissimo anche in vari ambiti europei, celtici, francesi ecc… I corsi di organetto, obiettivo dei quali è l’acqisizione di conoscenza e capacità amplissime dal punto di vista tecnico e della teoria musicale, sono sempre aperti presso la nostra scuola.
Il curriculum:
Massimo Ciocca – Nasce a Campobasso nel 1994, rimanendo fin da giovanissimo affascinato dall’organetto. In breve tempo riesce a raggiungere ottimi risultati partecipando a varie rassegne. Vincitore di un concorso di organetto nel 2010 a Teramo (1°Posto con punti 96/100), ha partecipato a moltissimi concorsi nazionali in Basilicata, Lazio, Abruzzo, Calabria, Campania ecc. classificandosi sempre primo. Tra i tanti concorsi a cui a partecipato spicca la vittoria riportata nel 2012 a Metaponto in Basilicata con il 1° Posto Assoluto con punti 110 e lode/110. Partecipa per diversi anni anche ai Campionati Italiani di organetto e fisarmonica diatonica riportando anche qui dei primi posti tra cui nel 2013 il 1°Posto con punti 99/100. Prende parte anche al concorso televisivo regionale “I talent” ricevendo il premio speciale per aver portato e divulgato la musica popolare. Da diversi anni si esibisce in moltissime piazze e locali d’Italia con vari gruppi musicali, portando avanti i suoni tradizionali del centro-sud Italia caratterizzati proprio dal “fantastico” suono dell’organetto. Continua a fare stage di perfezionamento e attualmente frequenta il corso sperimentale di fisarmonica diatonica al conservatorio “A. Casella” dell’Aquila sotto la guida del M° Danilo Di Paolonicola studiando le moltissime potenzialità che l’organetto possiede e ampliando il suo repertorio non solo su quelle che sono le musiche tradizionali ma toccando molti generi musicali, musiche di tutto il mondo e di diverse etnie.Associazione Musicale Il Pentagramma – Riserva Moac

Commenti Facebook