Campobasso/ Successo per ‘Quel giorno’, raccolta di racconti di Valentina Farinaccio

173

Buona presenza di pubblico in una ‘location’ importante, l’auditorium dell’ex-Gil a Campobasso, per la presentazione del libro ‘Quel giorno’ di Valentina Farinaccio, giovane scrittrice di grande talento, che dal Molise si è imposta nel panorama letterario nazionale con due pubblicazioni di grande successo e con la partecipazione ad eventi televisivi sulle maggiori reti nazionali. Il libro è una raccolta di racconti su grandi temi e grandi incontri, o meglio sui grandi ‘primi’ incontri tra personaggi che hanno segnato la storia nazionale ed internazionale.
Tanta attenzione in sala, per ascoltare le parole dell’autrice, affiancata da Enzo Luongo e Paolo Massari in veste di moderatori della serata. La Farinaccio è riuscita a rendere leggera e fluida la narrazione di tanti fatti importanti e, quindi, a non appesantire il pubblico grazie alla sua semplicità ed al supporto di foto e video, questi ultimi di forte impatto emotivo. Tra i primi incontri, quello tra Reagan e Gorbaciov, piuttosto che la storia dell’inizio della relazione tra la Bergman e Rossellini; ma alla fine ‘dove tutto (cioè il libro) ebbe inizio’, con l’incontro e il matrimonio dei suoi nonni e la presentazione appunto della nonna, forse il momento più emozionante per l’autrice del libro nell’appuntamento campobassano.
Se questa nuova proposta letteraria, dopo i romanzi, voleva essere una sfida a se stessa, si può dire che sicuramente è stata vinta. Il tour di presentazione di questo nuovo libro continuerà nei prossimi giorni e vedrà la scrittrice impegnata in varie regioni d’Italia, come del resto già le accade da tempo; lei vive fuori dal Molise, anche per i tanti impegni che la vedono presente ovunque sul territorio nazionale, ma ieri ha dimostrato che il Molise e Campobasso in particolare restano nel suo cuore. Il pubblico dal canto suo, ha ricambiato con una forte attenzione e vari applausi.
Stefano Manocchio

Commenti Facebook