Successo per il debutto del “Grande Coro” al Savoia

1082

coroincantoDomenica 23 Dicembre 2013 ore 20:30, il “Grande Coro” dell’Associazione Molise  “InCanto” ha debuttato, per la prima volta, al Teatro Savoia di Campobasso con una formazione di 100 coristi provenienti dai diversi paesi della Provincia di Campobasso e Isernia, diretti e preparati dal Maestro Sabina Mascia, accompagnati dall’organista Pasquale Petrucci; l’intera organizzazione affidata al Presidente Tiziana Martinelli.  Il Concerto ha visto la partecipazione straordinaria di Angelo Miele (Fisarmonica), Giuseppe Lanese (Clarinetto), Isidoro Nugnes (Chitarra), Manuel Concettini(Tromba) e Tiziano Palladino (Mandolino), i quali hanno accompagnato la corale nelle esecuzioni delle più celebri melodie natalizie per poi esibirsi, singolarmente, con il proprio strumento.

Forte entusiasmo tra i coristi durante la fase di preparazione e grande attesa dal parte del pubblico per questa realtà musicale che, per un’intera serata, ha allietato la notte campobassana del 23 Dicembre, aprendo cosi i festeggiamenti del Natale 2013. “ Siamo molto orgogliose” – ha commentato il Presidente Tiziana Martinelli – “di essere riuscite ad organizzare una serata al Teatro Savoia e di aver regalato alla cittadinanza campobassana e non solo, un augurio musicale di un sereno e felice Natale 2013”. “ La soddisfazione più grande” – ha aggiunto il Direttore Artistico Sabina Mascia – “è quella di avere dei coristi speciali come quelli del “GRANDE CORO” e dei colleghi di fama internazionale che sono stati al nostro fianco in questa particolare ed unica serata”.
In un’atmosfera magica di luci e ombre, nel buio del teatro, quindici giovani componenti del GRANDE CORO, portando una luce bianca e stelle di Natale, camminando tra gli spettatori, hanno incantato la platea cantando a cappella il brano AMAZING GRACE, per poi essere accompagnati dal suono del mandolino, nella parte finale. All’apertura dell’immenso tendone rosso, il GRANDE CORO è apparso imponente, schierato nella propria postazione, calcando la scena con l’impetuoso GLORIA di VIVALDI, accompagnato da tutti gli strumenti. Forte emozione da parte del pubblico, entusiasta per la sinergia tra strumentisti e coristi. La corale poi ha proseguito con l’esecuzione dei brani passando per il “sacro” con AVE VERUM di MOZART e CANTATE DOMINO di V. Miserachs, accompagnato, quest’ultimo, dal suono della Tromba di Manuel Concettini che poi si è esibito come solista in Ho incontrato un’ombra di B. Pisano.
Il coro ha poi proseguito con i canti tradizionali natalizi quali BIANCO NATALE, ASTRO DEL CIEL (accompagnato dal suono del Mandolino di Tiziano Palladino che si è esibito successivamente con Asturias di Albeniz), TU SCENDI DALLE STELLE, ADESTE FIDELES (accompagnato dal suono della fisarmonica di Angelo Miele che si è esibito subito dopo con Step di Vlasov), IN NOTTE PLACIDA, arrivando alle più note melodie natalizie con THE FIRST NOWEL, JOY TO THE WORD (accompagnato dal clarinetto di Giuseppe Lanese), JINGLE BELLS, terminando il concerto con il brano WE WISH YOU A MERRY CHRISTMAS, che ha visto sul palco tutti gli strumentisti che si sono alternati nell’esecuzione della melodia, facendo da sfondo al coro che con varie variazioni ritmiche musicali impreziosiva la melodia base rendendola particolare e accattivante, grazie soprattutto all’accompagnamento costante dell’organista Pasquale Petrucci che, durante tutto il concerto, ha sostenuto il coro con grande maestria.
Alla richiesta del Bis, il GRANDE CORO è esploso con un inaspettato “Brindisi della Traviata” accompagnato da tutti gli strumenti, dal pubblico che ha intonato le note della più famosa melodia operistica, salutando la sala gremita di spettatori che ha applaudito a lungo in un’ovazione generale di consensi
Il “GRANDE CORO”, ancora una volta, ha dato prova di professionalità e bravura rendendo onore alla Musica e al Teatro Savoia.

Commenti Facebook