Rilancio della Fiat di Termoli. De Matteis ringrazia Marchionne

730

Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis esprime apprezzamenti per la decisione maturata da parte della Fiat, di puntare sullo stabilimento termolese per un rilancio della casa automobilistica. “La visita di Sergio Marchionne ha dato serenità a tutta la regione, vista l’importanza economica e sociale che riveste l’azienda per tutti noi. Va avanti la stima e la gratitudine per il Molise e la sua gente da parte dell’azienda torinese, attestati che noi accogliamo volentieri e che siamo onorati di ricevere. Un’azienda che investe per nuovi motori Alfa e che si affida alla manodopera ed alla professionalità delle maestranze molisane, non può che essere salutata con gioia e inaspettato ottimismo. Per questo motivo – aggiunge De Matteis –  mi sento di ringraziare la Fiat, per aver investito in Molise e per aver annunciato l’assunzione di 50 nuove figure. Va avanti un’ottima collaborazione tra la Fiat ed il Molise e mi sento di aggiungere anche con la Provincia, visti i patti siglati con i centri per l’impiego per alcune categorie”.

Commenti Facebook