Presidio pubblico di operatori della sanità molisana presso Ospedale “ Caracciolo“ di Agnone e Ospedale “SS. Rosario” di Venafro

227

Le organizzazioni sindacali e i componenti della RSU aziendale, a seguito delle mancate soluzioni dei problemi sollevati più volte alla Direzione Generale ASREM, alla Direzione Generale della salute, al Presidente della Regione Molise ed al Commissario ad acta, intendono esprimere pubblicamente il proprio dissenso venerdì 11 dicembre di fronte all’ospedale “SF Caracciolo” di Agnone alle ore 10,30 e presso l’Ospedale “SS Rosario” di Venafro alle ore 12,45/13,00.

In sede di presidio pubblico saranno rispettate le distanze di sicurezza, le regole previste dalla normativa vigente e il numero di partecipanti non supererà le trenta unità. I partecipanti innalzeranno le bandiere delle rispettive sigle sindacali aderenti. I presidi sono conseguenti alla proclamazione dello stato di agitazione di tutto il personale che rimane permanente.

FP CGIL

CISL FP

UIL FPL

FIALS

FSI – USAE

NURSING UP

Commenti Facebook