Presentazione del corso di Educazione Cinofila “Un cane per amico”

1065

La FIDASC (federazione italiana discipline armi sportive da caccia) presenta “un cane per amico, a scuola di cinofilia” progetto rivolto agli studenti di ogni ordine e grado della provincia di Campobasso e inserito nell’ambito delle attività formative della stessa federazione che prevede percorsi sportivi – formativi senza armi e senza l’abbattimento di animali. La cinofilia, gestita dalla FIDASC, è una disciplina sportiva e ambientale adatta a tutti e per tutte le età, promuove un’attività amatoriale e una agonistica incentrata sull’esercizio sportivo e sul fair-play. L’allenamento vero e proprio è preceduto da una educazione di base; il conduttore e l’ausiliario infatti, solo dopo una prima fase di conoscenza – educazione con la quale si stabilisce una relazione di fiducia, di obbedienza e di rispetto, possono intraprendere il percorso sportivo tra le specialità previste dalla Fidasc.
Il progetto si propone di offrire agli studenti delle scuole, ma anche agli amanti del cane, un percorso relativo al mondo sportivo della Fidasc con particolare riguardo all’educazione di base e all’approccio alle varie specialità.
La conferenza stampa di presentazione del progetto avrà luogo mercoledì, 18 febbraio 2015 alle ore 10.30 presso la sala convegni del Comitato Regionale CONI Molise in Via Carducci, 4/M.
In tale occasione saranno presenti  il Presidente Nazionale della FIDASC, Felice Buglione, insieme al Presidente del CONI Molise, Guido Cavaliere, il Delegato Provinciale del CONI Campobasso, Antonio Rosari, il Direttore Scientifico della Scuola Regionale dello Sport, Franco Palladino, il Sindaco della città di Campobasso, Antonio Battista, altre autorità degli Enti Locali, i rappresentanti delle scuole che hanno aderito al progetto, il Coordinatore Regionale di Educazione Fisica Peppe D’Elia, i docenti del corso ed il Presidente del Comitato Regionale FIDASC Molise, Nicola Luzzi.

Commenti Facebook