Nomine e incompatibilità, Ciocca: precisazioni in merito alla nota dei consiglieri regionali Manzo e Federico

623

In merito alla nota stampa diffusa ieri dal Movimento 5 Stelle circa le nomine ai vertici degli enti regionali e le relative incompatibilità previste dalla legge, mi preme specificare che, rispetto al caso del primo cittadino di Toro, il sottoscritto non ha mai segnalato alcunché alla Corte dei Conti ma ha provveduto ad inviare una specifica richiesta di chiarimenti all’attenzione della Presidenza del Consiglio regionale.
Preme altresì rimarcare ai colleghi Manzo e Federico – come hanno verificato in aula e ben ricorderanno, pur non avendolo specificato – che, nel corso del Consiglio regionale che ha trattato la loro mozione, non ho inteso partecipare al voto.
Tanto dovevo per dovere di chiarezza.

Salvatore Ciocca

Commenti Facebook