Nasce in Molise la rete dei Laboratori per l’Agroalimentare Molisano

520

Si tratta di una rete voluta e realizzata da Unioncamere Molise, Associazione degli Allevatori del Molise e Co.Re.Di.Mo. attraverso la quale si intende sviluppare un rapporto di collaborazione interistituzionali fra questi enti avente le seguenti finalità:
a) effettuazione di analisi chimiche/merceologiche ed erogazione di consulenza in materia di sistemi HACCP, sistemi di gestione ISO 9001, sistemi per la certificazione di prodotto a favore delle imprese clienti da parte dei suddetti Enti, ciascuno in base alle reciproche competenze;
b) implementazione congiunta di azioni volte a promuovere e favorire la qualificazione e la valorizzazione degli operatori e dei prodotti agroalimentari molisani mediante attività di ricerca, innovazione ed erogazione di servizi avanzati alle imprese quali, ad esempio, l’introduzione e l’applicazione delle norme della qualità, della certificazione di prodotto (volontaria e regolamentata), della sicurezza igienica dei prodotti alimentari e della loro rintracciabilità, anche nell’ambito di accordi di filiera, della tutela dei lavoratori, del ricorso a forme di finanziamento regionali, nazionali e comunitari, analisi di laboratorio, corsi di formazione, ecc.
L’Intesa rappresenta lo sviluppo di una collaborazione nata già da qualche anno tra Unioncamere Molise ed ARA Molise, che avevano messo a fattor comune expertise, know how, personale tecnico qualificato e attrezzature con l’obiettivo di creare una struttura coordinata in grado di venire incontro alle esigenze delle imprese di tutto il territorio regionale e di offrire loro servizi altamente qualificati. L’estensione dell’intesa anche al Co.Re.Di.Mo. migliora e completa tale attività, garantendo alle imprese l’erogazione di servizi sempre più performanti.

“L’intesa siglata in mattinata – hanno dichiarato i Presidenti dei tre enti sottoscrittori, Pasqualino Piersimoni per l’Unioncamere Molise, Paride Di Memmo per l’ARA Molise e Giovanni Monaco per il Coredimo – è nata dalla consapevolezza che solo mettendo a fattor comune il know how e le expertise di questi tre enti e dei rispettivi laboratori si potrà fornire un servizio completo e professionale a tutte le imprese del territorio, seguendo un processo lineare e coordinato in grado di orientare in maniera facile e veloce le stesse imprese le quali potranno, in tal modo, trovare risposte concrete alle loro esigenze”.

Commenti Facebook