Molise Start Cup 2015 – Cerimonia di premiazione alla presenza Console Generale degli Stati Uniti d’America Colombia Barrosse

1029

L’Università degli Studi del Molise, anche quest’anno, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche per l’occupazione e la formazione professionale della Regione Molise, con Unioncamere Molise ed Italialavoro, ha consolidato il proprio costante impegno di supporto alle imprese innovative attraverso l’organizzazione della Molise Start Cup 2015 inserita nell’ambito del Premio Nazionale per l’Innovazione promosso dall’associazione PNI Cube. Il 29 aprile scorso, nella Sala Consiglio del Rettorato, la conferenza di presentazione della competizione, domani, martedì 27 ottobre 2015, la cerimonia di premiazione della settima edizione, ed anche quest’anno, come nel 2014, alla presenza del Console Generale degli Stati Uniti d’America Colombia Barrosse, che sin dal 2011 patrocina l’iniziativa. Porteranno il loro saluto Gianmaria Palmieri Magnifico Rettore dell’Università degli Studi del Molise, Paolo di Laura Frattura Presidente della Regione Molise, Michele Petraroia Assessore al Lavoro della Regione Molise, Paolo Reboani Presidente e Amministratore Delegato di Italialavoro, Pasqualino Piersimoni Presidente di Unioncamere Molise, Mauro Natale Presidente Confindustria Molise, Edmondo Falcione Presidente Phlogas, Filippo Brandolini Presidente Herambiente, Luigi Piccirillo Amministratore Unico Innovation Factory. “Interverrano, inoltre, Giovanni De Caro, Innovation Manager di Intesa San Paolo, in collegamento dagli Stati Uniti, Ian MacMillian e James D. Thompson, docenti alla Wharton School, University of Pennsylvania, Gilda Antonelli, docente di Organizzazione aziendale all’UniMol, cooridnatrice scientifica della competizione e visiting professor presso The Wharton School University of Pennsylvania. Modererà il dibattito il prof. Claudio Lupi, Direttore del Dipartimento di Economia, Gestione Società e Istituzioni Unimol che avuto parte attiva nell’organizzazione dell’evento. Negli spazi antistanti l’Aula 160 posti, a partire dalle ore 16.30, i finalisti della competizione incontreranno gli stakeholders, i curiosi e la stampa illustrando le loro idee d’impresa in una poster session. L’evento proseguirà con la presentazione delle sei idee finaliste della competizione di quest’anno divise per settori: Settore LIFE SCIENCES 1) Centro Genetico “MOLIGEN” per una Medicina Personalizzata in Molise; 2) C.I.S.E. Certificato dell-Indice di Salubrità dell’edificio; Settore ICT 3) Q-eat Tipico Italiano: portiamo la vera gastronomia italiana nel mondo; Settore INDUSTRIAL 4) ANAKTITE; Settore AGRIFOOD and CLEANTECH 5) ALTERNATIVO, Settore SOCIAL INNOVATION 6) ConnectHand.
Ai vincitori della competizione locale saranno assegnati i seguenti premi: Euro 5.000,00 per il 1° classificato, Euro 3.000,00 per il 2° classificato, Euro 2.500,00 per il 3° classificato. Sono previsti, inoltre, tre premi speciali erogati da sponsor privati partner dell’Università degli Studi del Molise: Euro 2.500,00 settore ambiente offerto da Herambiente, Euro 2.500,00 settore energia offerto da Phlogas, settore social innovation Euro 1.000,00 offerto da Innovation Factory. Alcune delle idee selezionate, grazie al sostegno di Confindustria Molise, parteciperanno alla finale nazionale del “Premio Nazionale per l’Innovazione”, che si svolgerà a Cosenza il 3 e 4 dicembre 2015, entrando in competizione con i vincitori delle 18 Start Cup di altri atenei italiani, che aderiscono all’associazione PNICube.

Commenti Facebook