Meteo, ancora piogge in arrivo da ovest

395

da www.meteoinmolise.com

METEO SETTIMANA, SITUAZIONE – Dopo la pausa di bel tempo di ieri, un nuovo peggioramento è atteso nella giornata odierna in special modo al Nord-Ovest. Questa volta il fronte sarà intenso perché pilotato da venti forti e precipitazioni abbondanti che colpiranno soprattutto nella giornata odierna il Nord e i versanti tirrenici. A seguire l’Italia resta immersa in un letto di correnti occidentali con qualche pioggia sulle regioni tirreniche. Novembre prosegue con un tempo piuttosto mite con correnti prevalenti da ovest. Di seguito le previsioni di oggi per il territorio nazionale.

LE PREVISIONI DEL WEEKEND IN DETTAGLIO PER IL MOLISE

Mercoledì: al mattino parzialmente nuvoloso tra isernino e Matese, cielo più aperto ma velato sul resto della regione. Durante le ore centrali del giorno passaggi nuvolosi più o meno consistenti su buona parte del territorio regionale ma senza il rischio di precipitazioni, solo sui crinali del Matese addensamenti più consistenti possono dar luogo a brevi piovaschi. Peggioramento più netto in serata con le prime piogge che interesseranno venafrano, alto Volturno, Monti della meta, Isernino e i crinali del Matese, nessun fenomeno sul resto della regione. Temperature massime ancora gradevoli e comprese tra i 12 e 14 gradi dei due capoluoghi di provincia e oltre i 15 gradi sulla costa. Venti di prevalente direzione sud-ovest.

Giovedì: al mattino ancora qualche piovasco residuo sui settori occidentali della regione. Nel corso della giornata ampi spazi di sereno anche se non mancheranno passaggi nuvolosi e qualche disturbo in serata associato a piovaschi sempre sui settori più occidentali della regione. Temperature in lieve diminuzione e comunque con massime oltre i 10-11 gradi sia in collina che sulla costa.

Venerdì: al mattino nuvole che ricoprono gran parte dei cieli del Molise ma in dissolvimento. Ampi spazi di sereno durante il giorno. Pomeriggio con cieli sgombri da nubi così come in serata. Temperature in lieve diminuzione.

Commenti Facebook