Lettera al Direttore/ Termoli, quale turismo a queste condizioni?

143

Riceviamo e pubblichiamo
Gentile direttore, certo che Termoli è proprio sporca! Nella foto siamo in via Martiri della Resistenza, ma innumerevoli altre sono le strade (e perfino le rotonde!) infestate da cartacce, bottiglie, rifiuti di ogni genere, inciviltà, mancanza di controlli e sanzioni, reparto nettezza urbana in regime di latitanza. Molto ci sarebbe da dire anche sulla pulizia del Lungomare Nord, dopo il torrente Sinarca, terra di nessuno quando si parla di decoro, demanio pubblico quando fa comodo. Faccio notare che più si sale verso il Centro-Nord, più le aree destinate a spiaggia libera sono pulite e vedono la presenza di torrette di guardia con tanto di bagnini. Un altro modo di fare turismo. Decisamente più intelligente.
Cordiali saluti
Maria Giovanna Ubaldini

Commenti Facebook