Il Cardarelli di Campobasso a rischio sicurezza: in vista il trasloco alla Fondazione

452

traslocoNe parlaimo ormai da anni, anche da questa testata, l’integrazione tra i due poli ospedalieri, a pochi metri l’uno dall’altro ormai sembra in dirittura di arrivo. Nelle 197 pagine del riordino ospedaliero si parla anche dell’integrazione, fisica,  fra Cardarelli e Fondazione, ex Cattolica, anche se la prossima settimana è previsto l’incontro tra Asrem e sindacati. In sintesi dovrebbe essere trasferita alla Fondazione la parte di Cardarelli più a rischio, per cominciare. Nell’integrazione la proposta è quella di concentrare in un’unica struttura, visto che la Fondazione è costituita da 4 blocchi funzionali, ma solo parzialmente utilizzati, i complessivi 358 posti letto, 228 del Cardarelli e 130 della Fondazione .

Il Cardarelli, da quanto si legge nell’atto in questione, dovrebbe occupare la ala A e la ala B mentre la Fondazione occuparebbe la Ala C e la ala D. Mentre per quanto riguarda il personale ognuno resta alle dipendente della propria struttura secondo le condizioni contrattuali. Il trasloco è previsto durante tutto l’anno 2014, ed è stimato un risparmio di 3 milioni di euro per il 2015. Unico neo manca il via libera del Tavolo Massicci.

Commenti Facebook