I sindacati hanno avviato un confronto in merito al piano di rilancio della GAM

311

CGIL CISL e UIL  congiuntamente alla FLAI FAI  e UILA in merito alla vertenza GAM comunicano che hanno avviato un confronto a tutti i livelli sindacali in merito al piano di rilancio della azienda e sottolineano che il loro parere non è vincolante rispetto a tutte le azioni che sono necessarie per la salvaguardia dell’azienda e della filiera avicola. Tutte le considerazioni di merito rispetto al piano saranno oggetto di confronto con i lavoratori e con la Regione Molise.

Inoltre si informa che sono state avviate tutte le consultazioni per la proroga degli ammortizzatori sociali e che si è provveduto a richiedere alla GAM il pagamento delle competenze arretrate dei lavoratori indeterminati e avventizi.

Commenti

commenti