Gli editori del Web chiedono una legge unica per l’editoria molisana

630

Gli editori Molisani del web lunedì 25 novembre a Campobasso hanno incontrato il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Molise Antonio Lupo che ha inteso ascoltare le esigenze del mondo editoriale on line. Nel ringraziare il presidente dell’OdG per il confronto e l’esito proficuo della riunione, gli editori del web hanno chiesto:

1. Di proporre oggi  28 novembre al presidente Frattura la stesura di una legge unica che garantisca il pluralismo dell’informazione in Molise senza alcuna distinzione tra Radio, Tv, Web e Carta Stampata;
2. Che la ripartizione dei fondi venga effettuata in ragione proporzionale alle spese sostenute dalle singole aziende editoriali per gli investimenti finalizzati alle innovazioni tecnologiche, alla stabilizzazione dei lavoratori precari e all’incremento dell’occupazione;
3. Che vengano istituite apposite commissioni per vigilare sull’effettivo utilizzo delle risorse destinate alle singole aziende editoriali, in modo da evitare gli errori e gli sprechi del passato. Con l’auspicio che una legge di sistema di cui da troppo tempo si sente la mancanza nel nostro territorio venga al più presto approvata, gli editori del web si rendono disponibili e mettono al servizio delle istituzioni le loro conoscenze e competenze specifiche, con l’obiettivo di velocizzare l’iter di attuazione del provvedimento.

Gli editori di

Altomolise.net
Isernianews.it
Molise24.it
Molisetabloid.it
Primapaginamolise.it
Primonumero.it
Termolionline.it
Termoli.tv

Commenti Facebook