Gianfranco Brunetti si aggiudica il premio internazionale Bessel

866

AGNONE. L’agnonese Gianfranco Brunetti si è aggiudicato il prestigioso premio internazionale “Bessel” per la ricerca. Il ricercatore è stato premiato per le sue teorie nel campo della turbolenza e dell’accelerazione di particelle e per il suo contributo fondamentale all’attuale scenario sull’origine delle componenti non termiche negli ammassi di galassie. Il premio di circa 45 mila euro, dovrà essere ritirato la prossima primavera in Germania dove i vincitori sono invitati a trascorrere un periodo di collaborazione compreso tra sei mesi e un anno.

Commenti Facebook