Fornelli: il Consiglio comunale dei ragazzi diviene realtà. Sarà la “palestra” politica per i giovani del posto

725

Vanno avanti senza sosta le iniziative rivolte al sociale e al mondo dei giovani attuate dall’amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Giovanni Tedeschi. L’ultima in ordine di tempo è quella presentata nel pomeriggio di lunedì all’interno della casa comunale fornellese. Si tratta della costituzione del nuovo Consiglio comunale dei ragazzi che andrà a formarsi nelle prossime settimane grazie all’impegno dell’associazione socio-culturale “Il Melograno” e dell’amministrazione comunale. Ad illustrare l’iniziativa ai giovani interessati, alle scolaresche presenti e ai genitori dei futuri “politici” di Fornelli, il vicesindaco Gino Apollonio, il presidente dell’associazione “Il Melograno” Pasquale Lombardi e la referente del sodalizio associativo appena citato Emilia Castaldi ( nella foto). Verranno coinvolti e potranno essere eletti i nati tra il 2000 ed il 2005 per un totale di ragazzi coinvolti che raggiunge quota 86 partecipanti. Le elezioni del sindaco dei ragazzi si svolgeranno il prossimo 31 ottobre dopo la campagna elettorale ed i comizi dei più giovani. Il Consiglio che poi verrà eletto rappresenterà una sorta di assise civica ombra che potrà proporre idee agli amministratori più “grandi” per così dire. Soddisfatto dell’iniziativa il vicesindaco Gino Apollonio che ha ribadito che attraverso questo strumento i giovani potranno toccare con mano la vita amministrativa del loro paese. Obiettivo finale condiviso anche dal primo cittadino Giovanni Tedeschi che ha voluto ringraziare la dirigenza scolastica di Fornelli, il corpo docente e anche i genitori che credono fortemente in questo nuovo Consiglio comunale dei ragazzi che rappresenterà la loro prima vera e propria palestra politica del futuro.

Commenti Facebook