Calcio, serie D/ Matelica- Campobasso 0-0

625

Matelica: Urbietis, Visconti, Di Renzo, Croce, Pupeschi, De Santis, Bugaro, Bordo, Moretti,Leonetti, Barbarossa. All Colavitto.
Campobasso: Racicchini, Martino, Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazzi, Bonta’, Sanseverino, Cogliati, Alessandro, Zammarchi.. All Cudini.
Arbitro Lovison di Padova.
Nel Campobasso non gioca Candellori in panchina perché non in perfette condizioni fisiche e al suo posto gioca Sanseverino .Al 5′, azione dei locali ma Racicchini blocca la palla. Al 9′, azione degli ospiti e Alessandro segna ma l’arbitro annulla per fuorigioco che sembra esserci. Al 20′, scontro tra Cogliati e il portiere di casa che resta a terra ma si riprende dopo le cure del caso. Al 28′, bel tiro di Cogliati che colpisce la traversa con la difesa del Matelica che respinge la minaccia, al 35′, tiro di Alessandro ma la sfera termina fuori.Finisce, cosi, la prima frazione di gioco con le due compagini ferme sullo 0-0.
Nel secondo tempo, al 50′, azione dei lupi ma il direttore di gara ferma l’azione per un fuorigioco. Al 60′, azione del Matelica, oggi in completo bianco ma la palla termina alta sopra la traversa.Al 65′, esce Sanseverino ed entra Candellori, AL 70′ , l’arbitro espelle il portiere di riserva dei locali reo di aver detto qualcosa al guardialinee ,al 78′, fallo su Cogliati fallo da ultimo uomo e il direttore di gara espelle Di Renzo, i locali restano cosi in dieci uomini .Al 90′, escono Zammarchi e Bontà ed entrano Tenkorang e Musetti. Finisce, cosi, la gara sullo 0-0 ma gli ospiti avrebbero meritato la vittoria ma nel calcio si vince solo se si riesce a segnare.
Arnaldo Angiolillo

Commenti Facebook