Bollettini Tares. Toma: stiamo correggendo gli sbagli e accertando le responsabilità

374

tomadibartIl Sindaco di Campobasso e l’assessore comunale al Bilancio Toma hanno tenuto una conferenza stampa per fare chiarezza sui bollettini Tares. “ Prima di tutto non serviva fare tutta questa polemica – inizia Di Bartolomeo – ma tanto le accuse arrivano dai soliti noti.  Ci sono dei disservizi nella liquidazione conguaglio tares 2013 che è stata trasmessa ai contribuenti, proprio per questo abbiamo provveduto ad istituire una commissione interna di controllo per accertare l’entità e le cause dei disservizi segnalati, sia di natura organizzativa che tecnica. Entro 15 giorni la commissione dovrà riferire, con relazione scritta, anche per eventuali provvedimenti che verranno presi. Spero che l’errore sia stato fatto in buona fede”.

L’assessore Toma più specificatamente afferma: “ l’errore c’è stato e abbiamo già provveduto a rimediare, nel mentre vengono generate polemiche. La situazione è sotto controllo, abbiamo già modificato 15mila bollettini, altri 5 mila sono in via di verifica, e sono state fatte solo 200 correzioni, l’1% delle cartelle inviate. Inoltre, e qui chiedo l’aiuto della stampa, i cittadini non si precipitino allo sportello comunale, c’è tempo, circa due mesi, non sarà applicata nessuna sanzione nè ingiunzione da parte del Comune. Tenete conto che nel 2013 abbiamo avuto 5 modifiche legislative, l’ultima a dicembre 2013 con la legge di stabilità, per cui il nostro è stato un lavoro tempestivo, abbiamo avuto solamente questo inghippo che, come ha già detto il Sindaco, è in via di verifica per accertarne le responsabilità”.

Commenti Facebook