Approvato il piano di dimensionamento scolastico in Consiglio Provinciale

663

provincia cb okL’ approvazione del piano di dimensionamento scolastico da parte dell’aula (solo 2 i voti contrari), rappresenta un momento di maturità politica da parte dell’ente, sia nei confronti di chi ha redatto il piano e sia delle Amministrazioni comunali e scolastiche che lo hanno curato e studiato. “Abbiamo rispettato la normativa e la tempistica – ha affermato  il vice presidente e responsabile del documento Fabio Talucci – che la norma ci imponeva. Ora entro il 30 novembre è la Regione Molise che deve licenziarlo insieme all’analogo strumento della Provincia di Isernia”.

“Ringrazio – afferma Rosario De Matteis – tutto il Consiglio provinciale che ha inteso recepire con condivisione il momento di tagli relativo alle presidenze e a superare inutili campanilismi che non hanno più luogo di esistere. Questo è un piano utile ora ma anche e soprattutto di prospettiva futura, un documento che rispetta le regole e l’andamento dei flussi legati alla popolazione scolastica”.

Commenti Facebook