Annunciato nuovo motore per lo stabilimento Fiat di Termoli. Roberti: segnale importante per il mondo del lavoro

277

In un momento come quello che stiamo vivendo ogni segnale positivo che arriva dal mondo del lavoro è da salutare con viva soddisfazione. Il riferimento è per le notizie che sono trapelate in settimana, attraverso organi di stampa nazionali, sul futuro produttivo di Fiat Chrysler Automobiles.


Fca utilizzerà la linea di credito di 6,3 milioni di euro per l’Italia ed a quanto pare sarà proprio lo stabilimento termolese di Rivolta del Re ad avere un ruolo di primissimo piano. Notizie che, con molta probabilità, erano già note nel mondo dei metalmeccanici e che trovano conferme in queste ore.


Nello stabilimento termolese verrà realizzato un nuovo motore ibrido che sarà montato sulle Jeep Renegade, Compass e sulla Fiat 500 X che verranno prodotte a Melfi. Sarebbe un segnale importante sia per l’indotto automobilistico, ma anche per tutto il mondo del lavoro molisano.
Viva soddisfazione viene espressa dall’amministrazione comunale di Termoli e dal sindaco Francesco Roberti, avviare nuove produzioni significherebbe non solo poter contare su di un futuro solido per lo stabilimento, ma anche poter ipotizzare nuove occupazioni che produrrebbero di pari passo un rilancio economico per tutto il Molise.

Commenti Facebook