Al via la IX edizione del “Donacibo, la colletta alimentare nelle scuole”

825

 Dal 9 al 14 marzo in 45 plessi scolastici del Basso Molise più di 7000 ragazzi e bambini saranno coinvolti nella nona edizione del Donacibo. Si tratta di un’iniziativa promossa a livello nazionale dalla Federazione Nazionale Banchi di Solidarietà nel periodo della Quaresima, che consiste nell’invito rivolto agli studenti e agli insegnanti delle scuole materne, elementari, medie e superiori di portare nelle scuole, durante questa settimana, generi alimentari non deperibili. I prodotti donati, opportunamente depositati in uno spazio dedicato alla raccolta all’interno della scuola, saranno poi ritirati dai volontari del Centrodi Solidarietà per essere destinati a famiglie bisognose della zona.
Nel Basso Molise l’iniziativa è coordinata dal Centro di Solidarietà Di Termoli e dal Banco di Solidarietà di Guglionesi, due associazioni di volontariato che, grazie all’impegno di oltre 70 volontari, assistono mensilmente circa 190 famiglie nella zona di Termoli, Guglionesi, Campomarino, Portocannone, Larino e Casacalenda, mediante la fornitura gratuita a domicilio di prodotti alimentari. Oltre alla finalità solidaristica, tale iniziativa è una grande occasione educativa: attraverso il gesto concreto del donare con libertà si può educare la persona alla responsabilità verso sé stessi e verso gli altri, cominciando a ridare il giusto valore anche alle cose. Quest’anno aderiscono le scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di I e II grado dei seguenti comuni: Termoli, San Giacomo degli Schiavoni, Petacciato, Guglionesi, Larino, Campomarino, Nuova Cliternia, Guardialfiera, Lupara, Castelmauro, Lucito, Montenero di Bisaccia.
Per informazioni:
Centro di Solidarietà di Termoli
[email protected] – www.centrodisolidarieta.altervista.org

Commenti Facebook