Al via i percorsi di formazione in materia di internazionalizzazione: un sostegno per le nuove imprese Esportatrici

589

cciaa cb logo1Al via i percorsi formativi gratuiti in materia di internazionalizzazione organizzati dalla Camera di Commercio di Campobasso: l’ obiettivo è quello di trasferire agli operatori economici competenze e metodologie  per migliorare le proprie performance sui mercati esteri e per ottimizzare la gestione di una operazione commerciale con controparti estere, focalizzando l’attenzione su aspetti peculiari ed innovativi.

Di seguito il calendario degli appuntamenti :
1. La contrattualistica internazionale: 29 Novembre 2013
2. La fiscalità internazionale e le problematiche doganali: 4 Dicembre 2013
3. I pagamenti internazionali e la gestione del rischio di credito: 6 Dicembre 2013
4. Strategie e Approcci per l’internazionalizzazione d’impresa: 12 Dicembre 2013
E’ prevista inoltre una giornata focalizzata su alcuni mercati internazionali segnalati come di
interesse dalle imprese
Country presentation: Nord America e Paesi BRICS: 13 Dicembre 2013Le giornate formative saranno tenute presso la Cittadella dell’Economia – Polo dei Servizi,
C.da Selvapiana, Campobasso con il seguente orario: 9,30-17,00.
I corsi saranno tenuti da esperti con esperienza pluriennale nelle materie trattate e che collaborano attualmente con la rete camerale degli Sportelli di Internazionalizzazione Worldpass.“La Camera di Commercio di Campobasso- afferma il Presidente Amodio De Angelis- continua il suo impegno a favore dei processi di internazionalizzazione nella consapevolezza che essa sia un valore e una priorità per le imprese del territorio e che la stessa rappresenti un utile strumento di
superamento della difficile congiuntura economica. Attraverso il progetto “Azioni di sostegno per le Nuove Imprese Esportatrici”, finanziato dal Fondo Perequativo Camerale 2011-2012, la Camera di Comemrcio intende infatti consolidare e accrescere il numero delle imprese esportatrici, stimolandole ad ampliare i loro mercati, e motivare le imprese di piccola e media dimensione, non abitualmente o non ancora esportatrici, a intraprendere percorsi di internazionalizzazione. La partecipazione a questi percorsi  consentirà un accrescimento delle competenze  in materia di export, in particolare tre imprese classificate come “nuove imprese esportatrici” (individuate sulla base di uno specifico e successivo avviso) potranno avere a disposizione un Team di esperti specializzati (Temporary Export Manager) che le supporteranno  nella definizione ed implementazione di una strategia di internazionalizzazione nel Paese con esse concordato

.”Al fine di pianificare al meglio le attività didattiche, nonché per avere informazioni utili sulle attività delle singole imprese che consentano una offerta di servizi per l’internazionalizzazione effettivamente rispondente alle attese e caratteristiche del tessuto imprenditoriale provinciale, è indispensabile far pervenire entro e non oltre il 26.11.2013,  la scheda di adesione  e la documentazione necessaria  firmata, scaricabile dal sito www.cb.camcom.gov.it (dove è possibile visionare anche tutto il programma didattico)  e inviarla all’indirizzo [email protected] ulteriori informazioni o chiarimenti e per fornire un eventuale supporto alla compilazione dei documenti richiesti è possibile contattare il numero 0874-471209, citando il riferimento “Formazione per l’export e Banca dati Export”.

Commenti Facebook