Viadotto Sente, Greco: il M5S tornerà a Roma per parlarne nelle sedi competenti

213

La firma dell’ordinanza che consente ai pullman fino a 50 posti di circolare sulla statale 86, strada alternativa al viadotto Sente-Longo, è certamente importante per lenire i disagi di centinaia di cittadini. In questo modo la Provincia di Isernia ha risposto nel migliore dei modi ai problemi che nei giorni scorsi ho personalmente rappresentato al presidente Alfredo Ricci che ringrazio.
Tuttavia la determina provinciale rappresenta anche la prima tappa di un percorso che deve riportare alla normalità la viabilità di tutta la zona con la riapertura del Sente.
Ora è importante che la Regione Abruzzo autorizzi al transito i minibus indispensabili a garantire la circolazione alternativa al viadotto durante l’intero corso dell’anno. Ci sono due mesi di tempo per farlo.
Il MoVimento 5 Stelle continuerà a seguire ogni aspetto legato alla viabilità tra alto Molise e alto Vastese e nei prossimi giorni tornerà a Roma per parlarne nelle sedi competenti.

Commenti Facebook