Vaccini/in Molise inoculato l’87% delle dosi consegnate, soddisfazione di Anci

113

Piena soddisfazione del presidente di ANCI Molise, avv. Pompilio Sciulli, per l’organizzazione e la gestione della campagna vaccinale anti Covid 19 in Molise. Al momento risulta inoculato l’87% delle dosi consegnate, con una media di 14 mila vaccinazioni a settimana.

Sono quasi terminate le vaccinazioni per gli ultra 80enni non a domicilio, mentre sta andando avanti quella per le persone a domicilio, si sta proseguendo la campagna per i soggetti fragili, è stata quasi terminata la vaccinazione per gli insegnanti, il personale delle scuole e le forze di Polizia ed a oggi si inizia con le prenotazioni per la categoria tra 70/79 anni. Ad oggi la nostra è la seconda regione in Italia per dosi somministrate e
la prima per la percentuale di avanzamento verso l’immunità di gregge.

Il tema delle vaccinazioni ha creato tante incertezze e difficoltà ma la condivisione delle scelte e l’operatività di tutti gli autori interessati rendono superflue e fuorvianti le polemiche sollevate a riguardo. L’urgenza di uscire dalla crisi pandemica trova soluzione nella capillarizzazione dell’offerta soprattutto nelle zone più disagiate e il coinvolgimento del maggior numero di sanitari disponibili, Comuni e dottori uniti nella corsa
contro il tempo per contro il Covid, ottimale l’esempio di Agnone.

Il presidente di ANCI Molise, si mette a disposizione dei propri associati per eventuali contenziosi in merito.

Commenti Facebook