Turismo, Primiani: “Basta chiacchiere e contributi a pioggia, la Regione dica se ha una strategia”

113

nota stampa del portavoce M5S in Consiglio regionale, Angelo Primiani, sul tema turismo.

Quanto accaduto con la ‘Ndocciata di Agnone, finanziata solo al 50% dalla Regione, è solo il preludio dello scenario che si aprirà con la definizione del Piano straordinario del turismo. La giunta regionale deve dirci con chiarezza se intende investire sul turismo stanziando adeguate risorse economiche per fronteggiare le priorità che verranno fuori dalla concertazione con gli stakeholders o se gli Stati Generali devono essere considerati come la classica passerella politica per mettere in mostra solo promesse e buone intenzioni che mai troveranno seguito e applicazione concreta. 

Il timore appare sempre più fondato, per questo motivo in Consiglio regionale chiederò quante risorse verranno appostate per rendere esecutivo il Piano del turismo. Su questo punto bisogna essere chiari altrimenti saranno sempre e solo chiacchiere che, anziché portare sviluppo, affosseranno la già martoriata attrattività turistica di questa regione. Finora abbiamo assistito solo a finanziamenti a pioggia, con metodi di assegnazione perlomeno discutibili, che di strategico hanno ben poco.

Alla luce di tutto questo e per scongiurare l’ennesima presa in giro ai danni dei molisani, il MoVimento 5 Stelle sta valutando l’opportunità di richiedere un Consiglio monotematico”.

Commenti Facebook