Testamento (M5S): alle scuole molisane 1,7 milioni per l’avvio in sicurezza del prossimo anno scolastico

226

“Nel decreto – legge Rilancio vengono stanziati 331 milioni di euro per le scuole statali al fine di pianificare in piena sicurezza l’avvio del prossimo anno scolastico, 15 milioni di euro per il Sistema integrato di educazione e di istruzione, che potranno essere spesi per la realizzazione di nuovi edifici, la ristrutturazione edilizia, la riqualificazione, la messa in sicurezza, l’adeguamento alle norme antincendio, il risparmio energetico e la fruibilità degli stabili e, infine, 39,23 milioni di euro che sono stati utilizzati in queste settimane dagli istituti scolastici per l’acquisto di gel disinfettanti, dispositivi di protezione individuale, dispenser e prodotti per la pulizia e garantire il corretto svolgimento degli esami di maturità, che inizieranno domani”. Lo dichiara Rosa Alba Testamento, Portavoce molisana del M5S in Commissione Istruzione e Cultura della Camera dei Deputati.

“Dei 331 milioni di euro – continua la Portavoce – stanziati per la ripresa di settembre, 1,7 milioni di euro sono stati assegnati alle scuole molisane e serviranno oltre che per dispositivi di sicurezza, igienizzanti e pulizia, anche per la formazione e l’aggiornamento del personale, il lavoro agile e la sicurezza nei luoghi di lavoro, i servizi di assistenza medico-sanitaria e psicologica, strumenti digitali per l’adeguamento dei laboratori, acquisto di nuovi arredi o lavori per la riprogettazione degli spazi didattici interni ed esterni, interventi di manutenzione e pulizia straordinaria. Saranno i dirigenti scolastici a stabilire le priorità di spesa in base alle esigenze delle loro scuole.


Per garantire, inoltre, lo svolgimento ordinato e in piena sicurezza degli esami di maturità sono stati, invece, assegnati al Molise 254.000 euro”.

“Le risorse previste nel decreto legge Rilancio si aggiungono a quelle già stanziate per dotare di wi-fi e ambienti digitali più di 6.100 scuole e ai 330 milioni di euro di nuovi fondi PON che saranno destinati a interventi di edilizia scolastica leggera e messi a disposizione la prossima settimana tramite avviso pubblico. Con i colleghi delle Commissioni Istruzione e Cultura di Camera e Senato stiamo lavorando senza sosta assieme alla Ministra Lucia Azzolina per garantire ai nostri bambini e ragazzi un rientro a scuola in totale sicurezza” – conclude Testamento.

Commenti Facebook