Stabilizzazione del precariato nel pubblico impiego. La Venittelli presenta un ordine del giorno a Letta

738

vennittelli“Un percorso fondamentale per riuscire a mettere ordine nella pubblica amministrazione e per sottrarre a un precariato di lungo corso dipendenti che non riescono a intravedere una prospettiva di vita nitida”.L’onorevole Laura Venittelli, per conto del Partito democratico, facendo leva sulla sua esperienza ventennale come giuslavorista, ha presentato un ordine del giorno al governo Letta, recepito dall’Esecutivo di Palazzo Chigi, che mira alla stabilizzazione del precariato nel pubblico impiego.

Una grande soddisfazione sia per la fiducia attribuita dal gruppo parlamentare del Pd alla Camera, sia per la chance che potrà aprirsi ora nel solco delle misure volte alla razionalizzazione della spesa pubblica per quegli impiegati e personale in genere della macchina statale che non vedevano sbocchi nella loro appartenenza alla Pubblica amministrazione.Una soddisfazione che raddoppia anche valutandola professionalmente, perché la tutela del diritto al lavoro è una delle prerogative inalienabili su cui si fonda la nostra Costituzione”.L’onorevole Venittelli auspica che il pacchetto di riforme venga varato al più presto così da consentire l’anelata stabilizzazione dei precari.

Commenti Facebook