Romagnuolo: approvata in terza Commissione la Legge Regionale sui Trabucchi

140

A seguito dei lavori svolti in terza Commissione presieduta dal consigliere Armandino D’Egidio, è stata approvata la Legge Regionale sui Trabucchi resentata all’epoca da Nicola Romagnuolo e, da me seguita durante tutti i lavori, come relatore della stessa.

La proposta di legge dà la possibilità ai titolari dei trabucchi di svolgere attività di ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande, con l’utilizzo del prodotto ittico pescato dalla struttura stessa. È quanto dichiarato da Aida Romagnuolo vice presidente della commissione.

Questa iniziativa legislativa, ha continuato Romagnuolo, ha come finalità quella di consentire ai proprietari di rientrare nelle spese di costruzione e gestione dei trabucchi ed inoltre, offre l’opportunità di creare nuovi posti di lavoro e di promuovere il nostro territorio in un momento di particolare crisi economica.

Unanime soddisfazione, ha proseguito Romagnuolo, è stata espressa dal Presidente Armandino D’Egidio, che con me ha seguito tutto l’iter per arrivare all’approvazione della stessa.

Come relatore, ha concluso Romagnuolo, mi aspetto che la legge passi subito al vaglio del Consiglio Regionale per la sua definitiva approvazione e desidero sinceramente ringraziare il proponente Nicola Romagnuolo, i componenti ed il presidente della commissione Armandino D’Egidio.

Commenti Facebook